Baby Gang: un fenomeno da arginare il prima possibile

Molti sono purtroppo i fattori che spingo i più giovani ad “affiliarsi” a queste nuove forme di associazioni pericolose non solo per la comunità ma anche per gli stessi giovani. Il fenomeno delle baby gang continua ad essere in costante crescita e non accenna minimamente ed essere placcato, complici di ciò sono  sicuramente il desiderio da parte dei più giovani di essere centro di potere, la consapevolezza che tanto non si verrà puniti e il piacere personale di eludere qualsiasi tipo di regola.

Questi ragazzi molto spesso, commettono furti per il puro e semplice gusto di rubare, spinti molto probabilmente da una società che espone i giovani a pericolosi disvalori etico morali e che impone di omologarsi gli uni con gli altri mettendo in luce solo i vantaggi sociali, se così li si può definire, che si possono avere attraverso il compimento di questi atti. A destare ancora più preoccupazione non è solo l’aspetto psicologico che sussiste dietro a questi comportamenti, ma anche la maggior pericolosità del gruppo.

Di seguito trovate il mio intervento integrale sulla testata giornalistica l’altro giornale, che mette in luce gli aspetti di un fenomeno pericoloso non solo per la società ma anche per i ragazzi stessi, inconsapevoli il più delle volte delle conseguenze in cui possono incorrere

.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.