Chat anonima scatena pedofili, c’è la denuncia di una 13enne

Prevenzione deepweb nopedofilia grooming….Da psicologa sessuologa ritengo che innanzitutto comunque non dovremmo confondere la sessualità, che è una forma di relazione con l’altro, con la semplice genitalità, il soddisfacimento del bisogno che va quindi ben oltre la conoscenza dell’altro …. In siti come questo, poi… i predatori sessuali sembrano aver abbandonato le “strategie seduttive” del grooming a favore di atteggiamenti molto più veloci e diretti, la conversazione tipica infatti viene “sessualizzata” nell’arco di soli due minuti. Sessualizzano, con inviti diretti ed espliciti, la conversazione nel giro di pochi minuti e se i loro inviti vengono rifiutati o ignorati semplicemente si “spostano alla ricerca di nuove prede”….. Comunque sempre alert prevenzione e promozione di una retepositiva conoscereperprevenire protezionedatipersonali educazioneaffettività educazionesessuale.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.