Didattica a distanza, rischi da non sottovalutare. Intervista a Giuliana Guadagnini

Prese in giro cyberbullismo violazioni della privacy e diffamazione, i possibili problemi legati alla didattica a distanza sono tanti e non sempre gli insegnanti e le famiglie sono preparati ad affrontarli si stanno attrezzando ma servono linee guida comuni per contrastare questi comportamenti disdicevoli. Alice Facchini intervista Giuliana Guadagnini su questa importante tematica ancora troppo trascurata. https://www.redattoresociale.it/article/notiziario/didattica_a_distanza_molti_rischi_troppo_spesso_sottovalutati_

Intervista con Giovanni Vitacchio TgVerona Telenuovo didattica a distanza un grande lavoro in rete tutti insieme della scuola italiana docenti e studenti e molti genitori sempre connessi per imparare per conoscere per apprendere …ma come sempre c’è qualcuno che irrompe sul web con comportamenti ascrivibili a reati… consiglio ai genitori conosciamo…osserviamo a random che accade nelle chat e ascoltiamo anche le lezioni vediamo dove a volte haters imbrattano chat didattiche o sporcano reputazioni e feriscono persone…Si ricorda che da un punto di vista giuridico le piattaforme usate per le videochiamate o videoconferenze sono equiparati a luoghi frequentati e aperti al pubblico vale quindi la stessa giurisprudenza luoghi virtuali dove i docenti continuano ad essere pubblici ufficiali… la distanza non cambia la legge!!!!… le offese e le ingiurie online rivolte contro gli insegnanti determinano reati. Non meno gravi e non trascurabili sono pure tutti gli atteggiamenti diffamatori e inadeguati rivolti verso i compagni di classe nelle aule virtuali…..

L'immagine può contenere: 1 persona, schermo e testo

 

Lascia una risposta

Your email address will not be published.