Serata sul disagio giovanile

Un evento delicato e speciale, dedicato ai ragazzi della fascia d’età delle scuole superiori e ai loro genitori per per confrontarsi insieme sui recenti episodi di cronaca accaduti sul territorio… L’appuntamento dal titolo “Lo chiamano disagio adolescenziale. Cosa sta succedendo in realtà
Il punto di partenza… come si fa a combattere quella “desertificazione emozionale”quella confusione sociale che sembra attanagliare gli adolescenti? La risposta non è delle più facili, ma c’è un punto da cui iniziare: l’ascolto.
I nostri ragazzi vanno ascoltati e osservati nei bisogni che esprimono, così come in quelli che silenziano. C’è una generale paura del rifiuto da cui deriva l’instabilità nelle relazioni interpersonali. Questo ha conseguenze nell’immagine di sé, nell’identità e nel comportamento, che sfocia anche in episodi di rabbia estrema, di autolesionismo o di abuso di sostanze stupefacenti. Sono problematiche che ci riguardano tutti: dobbiamo saper dare una risposta a queste urla nel silenzio…Vi aspetto
Un grazie a Marco Schiesaro – Sindaco di Cadoneghe Davide Orsato per l’organizzazione con Gli-Invisibili Alessandra Zaghi Cristina Andretta Francesco Tonolli

Lascia una risposta

Your email address will not be published.